Il blog di Genni

Il 4 Novembre, sono stata ospite allo stand della Lenovo per creare Caricature e Ritratti in formato digitale per sponsorizzare il loro nuovo prodotto:  Yoga Book.   

L’evento era gestito da “Coderdojo”, movimento globale senza scopo di lucro che si occupa di organizzare incontri gratuiti per insegnare a bambini e adolescenti a programmare. Per l’occasione questi super geni di massimo 11/12 anni, hanno presentato ai gruppi i loro progetti. Mentre li ritraevo ho provato una paio di volte a farmene spiegare qualcuno… ma riuscivo a malapena a capire il loro nome! In parole povere, per chi conosce la serie Tv “The big bang theory”, un centinaio di Sheldon Cooper, ma adorabili, in formato ridotto!

Come sempre, dato che sono un’ossessiva compulsiva della puntualità (no, non è curabile!), sono arrivata in super anticipo e ho dovuto aspettare tutti. Purtroppo è la condanna di noi puntuali: passiamo la vita ad aspettare. Non riesco a farne a meno! Anche 5 minuti di ritardo mi creano un fastidio che nemmeno le domande sul motivo del mio divorzio dei parenti a Natale.

Sistemato lo stand, la postazione, i tablet e tutto il resto, sono iniziati ad arrivare i bambini con i loro preziosi progetti.

Uno di loro si è avvicinato, incuriosito dalle Caricature che stavo disegnando. Ha guardato il tablet e la penna digitale e con fare quasi scocciato ha esclamato: “è una penna digitale quella? Se vuoi ti insegno a costruirne una con il cavo del telefono!”

Ho riso moltissimo nel cuore!

Così gli ho scompigliato i capelli con una carezza scherzosa e cercato di farlo tornare bambino proponendogli un ritratto a fumetti. Mentre disegnavo, i suoi occhi si sono illuminati : obiettivo raggiunto! Ecco il risultato:

La tecnologia di questi tablet ti permette di utilizzare la penna in dotazione come se fosse vera! Infatti è dotata d’inchiostro, e mentre scrivi su carta… come per magia i tratti vengono immediatamente resi digitali sul Tablet! Amo la tecnologia, ma ho sempre adorato il fascino del disegno su carta… E ora che finalmente è possibile unire le due cose… Bèh, sono felice come un bimbo al parco giochi! Eccovi alcune immagini dei ritratti e delle caricature che ho disegnato:

L’evento è andato avanti fino alle 17:00. Il tempo è proprio volato.

Allo stand è passata anche l’assessore del comune di Milano Roberta Cocco. Gentilissima e disponibile a farsi ritrarre:

Terminato il contest, abbiamo messo via l’attrezzatura e ci siamo salutati. Uscita dalla location, l’aria frizzante della serata mi fece venire molta fame e decisi di correre nel mio ristorante pugliese preferito a mangiare pesce! Perché se sei pugliese, i ristoranti giusti a Milano li devi conoscere,  altrimenti non sopravvivi. Alla prossima!

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *